DALLA FRANA, UNA SCARICA DI SASSI SALUTA SALVINI. I ROCCIATORI: “SI MUOVE TUTTO, LAVORIAMO IN TRE”



BALLABIO – A metà gennaio “nuova Lecco-Ballabio” aperta nei due sensi di marcia. Se nessuno ha chiesto scusa per i tre giorni di calvario appena trascorsi, quantomeno i tempi per il ritorno alla normalità sembrano essere certi. L’annuncio del ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini nel giorno dell’antivigilia di Natale infatti fa eco ai tecnici Anas i quali – come suggerisce qualche sindaco smaliziato – se non ne fossero sicuri avrebbero sviato la questione.

Nel sopralluogo del rappresentante del Governo di Roma alla frana che ha tagliato in due la SS36 DIR non è mancato nulla: Salvini si è presentato in casacca Anas Fs d’ordinanza, sindaci in fascia tricolore e stampa dietro al nastro per non importunare le autorità. E ha fatto capolino anche la montagna, “salutando” con una scarica di sassi a dimostrazione che qualcosa ancora si muove.

> CONTINUA A LEGGERE su BALLABIONEWS

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre 2022
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK