LETTERA: “DOLOMITI IN ALTOPIANO? A PASTURO INDIFFERENZA E COMPLICITÀ”



Ho letto, sorridendo amaramente, la lettera del turista che ha dei suggerimenti per migliorare il turismo in “altopiano”, sull’altro versante della valle (lato Pasturo) i sentieri (storici) anche i percorsi devozionali più tradizionali (es. la vecchia mulattiera per San Calimero e non solo, ovvio) sono in gran parte stati chiusi dai proprietari delle baite lasciando crescere i cepugli e ammonticchiando pietre che ostruiscono il passaggio, mettendo minacciosi divieti e cancellando i bolli segnaletici!

Sono sentieri conosciuti solo da pochi vecchi nostalgici camminatori a cui viene negato il diritto di passaggio tra l’indifferenza delle autorità (avvisate) e la complicità/solidarietà dei locali (vanno solo in auto). Ai turisti della domenica non resta che affollare le “autostrade” perfettamente cementate per raggiungere i soliti due o tre rifugi conosciuti. E poi ci si chiede perché nessuno apre le seconde case e perché il valore delle abitazioni è irrisorio.

M.S.

 

LEGGI ANCHE

LETTERA/TURISMO IN ALTOPIANO, “QUALCHE DRITTA DALLE DOLOMITI”

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre 2023
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK