Denunciata una 71enne di Premana E’ lei l’avvelenatrice di cani e gatti?



I fatti risalgono alla prima decade di ottobre, teatro la via Cristoforo Colombo a Premana. Dopo terribile sofferenza e lunga agonia morirono un setter e due gatti di una proprietaria e un bassotto tedesco di una giovane studentessa, entrambe le proprietari residenti nella zona. Dai sintomi si capì fin da subito che si trattava di avvelenamento, presumibilmente con bocconi lasciati da qualcuno lungo la via.

I quattro poveri animali avevano evidenziato subito i classici sintomi dell’avvelenamento ed erano morti dopo un’agonia lunga e molto dolorosa, per la disperazione delle proprietarie e dei familiari di queste ultime.

Le due donne sporsero separatamente denuncia ai Carabinieri della stazione di Casargo, i quali hanno indagato e nei giorni scorsi hanno denunciato G.F. una pensionata di 71 anni sempre di Premana, per uccisione di animali – reato introdotto recentemente contro i maltrattamenti degli animali. Secondo questa nuova norma chi viene giudicato colpevole subisce una pena dai 3 ai 18 mesi di reclusione.
 

>>> UCCISIONE DI ANIMALI: SCHEDA (da Wikipedia)

 

 

 

 







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

novembre: 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

ECCESSI DI VELOCITÀ: GIUSTO MULTARE "A OCCHIO"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...