CORTABBIO: ANCORA UN PROCESSO CON DIAZ PROTAGONISTA. STAVOLTA PER DUE CASETTE



L’illecito di natura edilizia contestato all’allevatore argentino si riferisce a due casette prefabbricate, in legno, posizionate all’interno della fattoria-maneggio da lui gestita in località Fregera. Tra i testimoni oggi in aula il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Centro Valsassina Sandro Cariboni – che aveva accertato nel 2010 l’esistenza dei due piccoli prefabbricati (privi secondo il suo sopralluogo del permesso di costruire e del nullaosta paesaggistico).

Altri testi, stavolta della difesa, hanno però sottolineato come le casette fossero solamente "appoggiate a terra", con basamenti altrettanto in legno dunque non fissi e impiegate come spogliatoi del maneggio nella stagione estiva. Analoghe circostanze sono state poi confermate dallo stesso Diaz, intervenuto in aula.

La causa è stata successivamente aggiornata al 26 febbraio di quest’anno.

Come noto, il "Gaucho di Cortabbio" è al centro di vicende processuali collegate ad eventi diversi. Quella più importante è relativa al pestaggio subito da Diaz nel 2009, episodio per il quale un brigadiere dei carabinieri di Voghera è stato condannato in primo grado e altri cinque oltre a quest’ultimo sono stati rinviati a giudizio per ingiurie e lesioni. Inoltre l’argentino è in causa con il Comune di Primaluna per altre controversie legate alla sua attività di allevatore nel territorio del paese.

DALL’ARCHIVIO DI VALSASSINANEWS:

PRIMALUNA, COMUNE CONTRO ”EL GAUCHO”:
IL TAR PER ORA DA’ RAGIONE A DIAZ

Scritto da: Redazione Primaluna – 21/12/2012

La Prima sezione del Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia ha accolto la domanda cautelare dell’allevatore argentino, sospendendo la cessazione della concessione dei pascoli da parte del Comune. E adesso il legale di Diaz ha nel mirino "un funzionario del Centro Valle".

‘SFRATTATO’ DIAZ, IL GAUCHO DI CORTABBIO.
IL COMUNE GLI REVOCA LA CONCESSIONE

Scritto da: Redazione Primaluna – 19/11/2012

Scaduto il contratto della durata di sei anni per l’uso dei prati di proprietà comunale, all’argentino è stata notificata in questi giorni la revoca della concessione. Ne parla anche la stampa nazionale, accostando la vicenda a quella (ben più seria) della controversia giudiziaria in corso tra Diaz e alcuni Carabinieri.

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2013
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031