AD ARTAVAGGIO IL RITORNO DELLA STAFFETTA ALPINA



La gara, a carattere nazionale, era stata promossa dalla Società Escursionisti Lecchesi e per un ventennio richiamò sulle nevi di Artavaggio i più bei nomi dello sci di fondo e nordico italiano. Tra i valsassinesi si ricordano Cesarino Buzzoni, Emilio Polvara (padre di Gianfranco), gli Invernizzi. Famosa fu la partecipazione dei bergamaschi Carrara e dei valdostani fratelli Stella. Nelle tre classiche frazioni di salita, piano e discesa, la staffetta è stata disputata a coppie a carattere dilettantistico, non competitivo e gli sfidanti hanno indossato i vecchi pettorali storici delle antiche gare. Più che una gara si è trattato di una sana passeggiata sulle immacolate nevi di una zona tra le più belle della Valsassina.

Il Rifugio Sassi Castelli, al quale nei giorni scorsi è stato appena assegnato, dalla Regione Lombardia, il marchio “Q-Ospitalità Italiana” con il punteggio massimo di 100/100 per quanto riguarda camere, colazioni, ristorazione e servizi aggiuntivi, ha accolto gli escursionisti con cordialità.

La staffetta alla sua seconda edizione ha riscosso un successo vedendo ben 15 coppie iscritte e partenti, su di una ottima pista della lunghezza di un Km ripetuta per tre volte dai maschi e due dalle donne. E’ risultata vincente la coppia Galimberti Ripamonti dello Sci Club Lissone alla quale è andata la coppa SEL consegnata dagli Ispettori del rifugio, Augusto Marchetti e Paola Frigerio; al secondo posto si è classificata la coppia Mariani- Zucchi alla quale è andata la coppa Rifugio Sassi Castelli consegnata dal gestore del rifugio, Danilo Aluvisetti; al terzo posto si è classificata la coppia Mariani-Ingrata alla quale è andata la coppa Sherpa " il NEGOZIO per la tua montagna” di Ronco Briantino consegnata dal suo titolare Giovanni Viganò. A tutti i partecipanti è stata inoltre donata una medaglia ricordo e ricchi premi.

Ottima l’organizzazione che ha permesso una divertente "cavalcata" sugli stretti sci da fondo con gli storici pettorali della vecchia staffetta SEL e il pranzo che ne è seguito con un ottimo "piatto del fondista" preparato da Massimo, lo chef del rifugio. L’appuntamento è per il prossimo anno.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

TI FA PAURA LA NUOVA ONDATA DEL CORONAVIRUS?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2013
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728