BANDO REGIONE: COMMERCIO E TURISMO, UN PO’ DI SOLDI IN ALTA VALLE



Un importo complessivo destinato alle agevolazioni previste dal bando  pari a 37.500 €, un po’ di liquidità quindi per le imprese commerciali e turistiche dell’Alta Valle la cui domanda  dovesse essere accolta. Tra le iniziative che possano ricevere l’agevolazione l’acquisizione di nuove attrezzature per spazi esterni ai locali ad uso commerciale, ma anche lavori edili per la risistemazione di facciate, sistemi esterni di videosorveglianza e ancora pannelli solari (ma non gli impianti).

Tra  le spese escluse invece quelle relative all’acquisto di terreni, quelle per software gestionali e hardware, ma anche i costi relativi ad interventi in locali interni che non si affacciano sulla pubblica via.

Ad essere ammissibili le spese sostenute a partire dal 1 marzo 2011 e fino al 30 settembre 2013, escluse quelle in leasing, per lavori in economia e coperte con contanti e assegni circolari. L’agevolazione sarà concessa secondo la normativa de minimis, sotto forma di contributo a fondo perduto, per una percentuale fino al massimo del 50% dell’investimento.

Le domande dovranno essere consegnate al protocollo del Comune di Casargo entro il 20 giugno e verrano esaminate da una Commissione Tecnica che verrà nominata con deliberazione delle Giunte comunali dei Comuni di Casargo, Premana e Margno.

Un bando impegnativo quindi in cui non mancano vincoli regole per l’agevolazione a fondo perduto di cui potranno beneficiare i soggetti ammissibili, ma tutto sommato e considerato i chiari di luna vale la pena metterci la testa per una lettura.

 

>>> TESTO INTEGRALE DEL BANDO

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CORONAVIRUS, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO