ADDIO VECCHIA TARSU, ARRIVA LA NUOVA TARES. E SONO CAVOLI AMARI…



Questa nuova imposta che sostituirebbe (ora che andasse in porto l’approvazione a livello nazionale) l’attuale Tarsu, creerebbe non pochi problemi finanziari ai cittadini, visto che la base imponibile sulla quale sarà calcolata la nuova TARES si baserà sulla superficie degli immobili da una parte ma terrà conto anche del numero di persone che "producono" rifiuti e questo ultimo dato farà lievitare notevolmente le tariffe. 

La tassa dovrebbe inglobare tutti i servizi relazionati con i rifiuti e offerti dai comuni, dalla raccolta porta a porta alla pulizia delle strade. 

 
Per il 2013 il comune di Primaluna ha previsto il pagamento in due rate, una con scadenza 30 novembre e un’altra, una specie di conguaglio a febbraio 2014. Tutto da confermare ovviamente, perché si attendono direttive dal governo, ma intanto i Comuni come ha fatto Primaluna, dovranno calcolare le tariffe e secondo i dati che sono stati presentati in consiglio, a soffrire saranno ancora le tasche degli italiani. 
 
Secondo quanto ha spiegato il sindaco Artusi, la tariffa ad uso domestico potrebbe addirittura raddoppiare in alcuni casi, per esempio, una famiglia con cinque componenti secondo le proiezioni fatte dal comune, dovrebbe pagare con l’introduzione della Tares 249 euro annui (contro gli attuali 151), perché nei parametri per il calcolo del tributo vengono calcolati i componenti del nucleo famigliare (oltre ai metri quadri).
 
Ovviamente lo stato, il vero e proprio mandante, si prende la sua percentuale e lascia in mano ai comuni la gestione completa dei rifiuti. Più fortunati alcuni utenti della categoria "non domestica" come ad esempio i supermercati, che secondo sempre le proiezioni dell’ufficio tecnico del comune di Primaluna, pagherebbero di meno. 
 
Tutto da vedere comunque, perché come si sa, la questione economica a livello nazionale non è molto stabile e le cose cambiano in continuazione, ma quello che si se sa è che ancora una volta gli utenti dovranno subire degli aumenti per avere dei servizi come quello della raccolta dei rifiuti. 
 
 
 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO