BOTTE AL ”GAUCHO DI PRIMALUNA”: A PAVIA TUTTI ASSOLTI I SEI CARABINIERI



Per meglio comprendere la vicenda vanno distinti i due momenti per i quali sono in corso altrettanti diversi procedimenti: in quello di oggi (a Pavia, in primo grado), sei carabinieri della Stazione di Voghera sono stati assolti oggi pomeriggio dalle accuse di lesioni e minacce e ancora per falso e omissione di soccorso. Tra di loro c’è anche il brigadiere 47enne Marco Iachini , originario di Nereto in provincia di Teramo, già condannato in primo e secondo grado – rispettivamente a Tortona e a Torino, per le botte all’argentino. La prima sentenza fu di due anni e tre mesi, poi diminuita a un anno e mezzo in appello nel capoluogo piemontese.

Venendo a oggi, naturalmente opposti i punti di vista delle parti in causa: soddisfazione da parte dei carabinieri assolti e soprattutto da Iachini – il cui altro processo andrà in Cassazione – mentre l’avvocato Fabio Anselmo che tutela gli interessi di Diaz ha preannunciato ricorso in appello avverso la sentenza di oggi a Pavia – sottolineando che per le accuse più importanti (percosse e minacce) non vi è stata l’assoluzione piena bensì quel "comma 2" che corrisponde alla vecchia insufficienza di prove. Davanti alla corte pavese, oltre a Iachini Umberto Cardillo, 37 anni, nato a San Severo (Foggia), Cirino Turco, 30 anni da Altamura (Bari), Massimo Bergozza, 46 anni, nato a Biella, Nicola Sansipersico, 48enne barese e Giuseppe Spoto, 48 anni di Gabbioneta Binanuova (Crotone).

Se ne riparlerà dunque, sia per questo troncone che vede coinvolti sei rappresentanti dell’Arma sia per la vicenda del solo brigadiere, riferita alla parte iniziale della "storiaccia", avvenuta nel lontano aprile del 2009. Per la ricostruzione dei fatti di allora vi rimandiamo all’ampio archivio di articoli pubblicati da Valsassinanews (di seguito una selezione con i link a quelli principali:
 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO