AGOSTO AL LAVORO PER GLI ARTIGIANI. IL 70% RESTERÀ ‘APERTO PER FERIE’



L’iniziativa viene riproposta ogni anno dal 1996 con lo scopo di dare visibilità agli artigiani disposti a non interrompere l’attività lavorativa durante il mese di chiusura per eccellenza. Dalle 4 tipologie di mestiere coinvolte all’epoca, si è arrivati quest’anno a raccogliere l’adesione di 74 mestieri diversi per un totale di 917 imprese artigiane aperte ad agosto nel territorio lecchese, più del 42% degli aderenti alla categoria.

 

In Valsassina i dati sono ancora più significativi, a riprova della vocazione turistica della parte montana della provincia rispetto a quella ”brianzola”. 56 artigiani sui 79 registrati terranno alzate le saracinesche. In particolare a Barzio aderiscono 9 attività su 20, otto delle quali non chiuderanno mai per tutti i 31 giorni del mese.

 

La campagna ‘Aperto per Ferie’ è opera di Confartigianato Imprese Lecco che intende mettere a disposizione dei cittadini una rete di servizi essenziali per coloro che ad agosto potevano trovarsi soli ad affrontare le incognite di certe classiche emergenze estive. Inoltre si vuole in questo modo evitare ai cittadini di incappare in spiacevoli inconvenienti quali la pretesa di parcelle esagerate a fronte di normali interventi di manutenzione, oppure di doversi rivolgere a lavoratori non professionisti.

 

Confartigianato mette dunque a disposizione l’aggiornato elenco delle attività aperte nel mese di agosto, garantendone allo stesso tempo professionalità e regolarità, anche fiscale. Il successo di tale iniziativa è riprovata dalla sempre più vasta offerta di mestieri che vi aderiscono; e negli ultimi due anni si sono aggiunti spazzacamini, informatici, birrifici e caseifici.

 

Informazioni dettagliate con localizzazione e orari di apertura saranno rese note sull’apposita pagina web dal primo di agosto (interna al sito www.artigianatolecchese.it), inoltre verrà attivato sempre nel mese estivo il numero verde 800.076.006 (dalle 9 alle 20) attraverso il quale sarà possibile conoscere e contattare il professionista richiesto più vicino al luogo di domicilio.

 

‘Aperto per Ferie’ quest’anno è stato presentato per quanto riguarda la Valsassina nella sala civica di Barzio. Daniele Riva, presidente di Confartigianato Lecco, e Vittorio Tonini, segretario generale, si sono mostrati soddisfatti per la costante crescita negli anni del numero di adesioni, a dimostrazione della bontà del progetto che non raccoglie più solo le professioni nooriamente ricercate per le emergenze nel periodo estivo, ma sta coinvolgendo un ventaglio sempre più ampio di tipologie di mestiere. Per la prima volta, e pare essere un segnale positivo per l’economia del territorio, il team di lavoro coordinato da Roberto Ferrario, ha registrato la non partecipazione all’iniziativa di alcune imprese artigiane cn la motivazione del troppo lavoro già in programma per i prossimi mesi.

 

Il sindaco Andrea Ferrari, padrone di casa, ha sottolineato come il periodo estivo sia da sempre considerato come opportunità lavorativa nell’altopiano valsassinese, e ben venga che l’iniziativa di Confartigianato possa essere ancora più di sostegno per le attività locali. Nel dibattito è intervenuto anche il delegato comunale di categoria, Davide Corbella, il quale ha tenuto a ricordare l’enorme dedizione che ogni artigiano mette nel portare avanti la propria attività nonostante la pressione fiscale abbia raggiunto livelli difficilmente sostenibili, costringendo alla chiusura sempre più numerose piccole realtà artigiane.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MAXI ALBERGO IN COLDOGNA: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO