PROFUGHI VOLONTARI NEI COMUNI: A BERGAMO SI PUÒ. E DA NOI?



I 374 profughi attualmente ospitati sul territorio bergamasco potranno lavorare come volontari per 9 comuni bergamaschi. Il protocollo d’intesa è stato firmato giovedì 2 ottobre dal prefetto di Bergamo, dai sindaci dei paesi ospitanti, dalla direzione territoriale del lavoro, da Inps, sindacati, Caritas e cooperative coinvolte. 

Come riportato da BergamoNews, attraverso le attività di volontariato i migranti restituirebbero qualcosa alle comunità ospitanti. “Le attività che andranno a svolgere saranno tutte di supporto o integrazione – ha sottolineato con forza il prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino – Non toglieranno il lavoro a nessun italiano. Sono un valore aggiunto: il protocollo ha la grande ambizione di mettere al centro l’uomo nella sua interezza, tutelando i cittadini che vivono sul nostro territorio e avviare allo stesso tempo un percorso educativo e di conoscenza”.

Un passo importante verso l’accoglienza e l’integrazione. "Siamo fieri di essere parte del progetto – ha aggiunto il sindaco di Bergamo Giorgio Gori – In queste settimane ci siamo occupati dell’accoglienza fisica, il passo successivo è favorire il loro inserimento in mansioni quotidiane di pubblica utilità che allo stesso tempo gli restituiscano dignità e favoriscano l’accoglienza dei bergamaschi. Qui sono una quindicina e si occuperanno di pulizia dei parchi, dei giardini e delle rogge".

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031