DISPERSO ETNA, IL SOCCORSO ALPINO SICILIANO: ”GRANDE SPIRITO DI SOPRAVVIVENZA”



"L’Etna è molto diverso dalle Alpi – spiega il numero uno palermitano –, non ci sono sentieri o rifugi e il vento soffia molto forte, tanto che l’alpinista ha dovuto fare i conti con una potenza di oltre 40 nodi. Fortunatamente l’uomo si trovava sottovento, per cui ha percepito molto meno il freddo. Però era attrezzato bene e per questo, una volta che è stato ritrovato, non ha avuto bisogno di cure particolari”.

Un po’ infreddolito, infatti, Paroli è stato visitato da un medico che non ha trovato alcun trauma e così il valsassinese, dopo le procedure di rito al comando provinciale della guardia di finanza di Catania, ha potuto proseguire la sua vacanza in Sicilia. 

LEGGI ANCHE:

 

 

 

 




STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2015
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930