GIOVANE, LECCHESE, FELICE DI ARRIVARE: DON MARCO NUOVO PARROCO A PRIMALUNA



Le premesse sono tutte positive. Anzi: di più. Perché il nuovo titolare della parrocchia primalunese è molto giovane rispetto alla media dei suo predecessori – e in generale degli altri preti della Valsassina – conosce bene il territorio essendo lecchese (di Castello, sottolinea) e gradisce la destinazione valligiana dopo dieci anni di servizio a Monza.
GIOVANE, LECCHESE, FELICE DI ARRIVARE: DON MARCO NUOVO PARROCO A PRIMALUNA
Insomma, grande attesa per il suo arrivo ai primi di giugno, annunciato in queste ore ai fedeli che dunque aspettano con ansia di poterlo conoscere di persona.

VN ha contattato don Marco, responsabile della Pastorale Giovanile nel Consiglio Pastorale Decanale monzese, che ha confermato telefonicamente la notizia, professandosi lieto di raggiungere Primaluna. "Se ne sono contento? Certo – ci ha detto – anzi, sono proprio felice!". Sacerdote dal 1999, il lecchese è entrato nel 2005 nella parrocchia dei Santi Quattro Evangelisti a Monza. E proprio al giro di boa del decennale è stato destinato alla Valsassina.

E’ garante dell’ASO San Rocco, importante società sportiva brianzola ed essendo originario di Lecco conosce bene la Valle. Il padre, Giovanni Mauri, è stato presidente della Airoldi & Muzzi. Insomma sulla lacchesità del nuovo parroco c’è ben poco da dire. Ora lo attende un compito importante, in un contesto complesso e nel Decanato che non ha ancora nominato il successore di don Mauro Malighetti. Ma come detto non mancano le premesse perché don Marco possa venire ben accolto dalla comunità parrocchiale di Primaluna.

 

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO