DERVIO: RITROVATO IL CADAVERE DEL 61ENNE DI CANTÙ SCOMPARSO IERI SERA, ERA IN VACANZA IN VALSASSINA



DERVIO – È stato ritrovato nel tardo pomeriggio, verso le 18,  il cadavere dell’uomo di Cantù scomparso ieri sera in spiaggia a Dervio, mentre si trovava in villeggiatura in Valsassina.  Il decesso sarebbe avvenuto per cause accidentali, per questa ragione le autorità giudiziarie hanno già messo a disposizione dei familiari il corpo.

 

Giancarlo Pozzoli, ex tipografo anche de La Provincia, aveva 61 anni ed era volontario alla mensa dei poveri di Cantù. L’uomo si trovava ieri sulla spiaggia di Dervio con la consorte e verso le 19.30 circa si è allontanato in pantaloncini per una passeggiata. Dopo un po’, non vedendolo tornare, la moglie preoccupata ha cominciato a cercarlo, segnalando la cosa ai Carabinieri di Colico, che subito hanno provveduto ad attivare le ricerche.

Il cadavere è stato ritrovato nelle acque del lago attorno alle 18 dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco a circa 10 metri di profondità.

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO