IL CORSO VOLONTARI VA ANCORA DESERTO. E LA CROCE ROSSA DI PREMANA LANCIA L’ULTIMATUM: “SE A SETTEMBRE SI RIPETE, CHIUDIAMO”



rusconi-sem-cri-premanaPREMANA – Anche la seconda serata di presentazione del corso per aspiranti volontari organizzato dalla Croce Rossa di Premana è andato deserto. “Per questo – commento amaramente il presidente Sem Rusconi – siamo portati a pensare che da Crandola a Premana questo servizio sia ritenuto non importante e scontato. A settembre abbiamo pensato di dare un ultimatum per cui riproporremo per la terza volta quest’incontro. Se però neanche allora nessuno risponderà, lasceremo l’associazione al suo destino”.

Va ricordato al proposito che l’associazione compie annualmente circa 300 interventi 118, 50 servizi secondari o privati e oltre 500 uscite con i doblò. “Ma se non ci saranno persone disposte a investire del tempo per aiutare chi ha bisogno – precisa Rusconi -, saranno i servizi dialisi e trasporto disabili a essere abbandonati per primi. Inoltre non potremo più garantire l’assistenza alle manifestazioni e il servizio d’emergenza verrà portato avanti fino a quando i volontari ce la faranno: dopo di che tutto si spegnerà. Così la popolazione ha scelto”.

.
IL PRECEDENTE:

CHE DELUSIONE A PREMANA PER LA CROCE ROSSA: POSTICIPATI I TERMINI DI ISCRIZIONE DEI VOLONTARI AL NUOVO CORSO

3 marzo 2017

cri croce rossa premana

PREMANA – “Deludente” la serata appena trascorsa quando, nella sede della Croce Rossa di Premana per il nuovo corso […]




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO