CONTRIBUTI INPS GRATTAROLA, CONDANNATO A 18 MESI (PENA SOSPESA) L’EX SINDACO DI BARZIO PIERANTONIO VALSECCHI



LECCO – Un anno e sei mesi (pena sospesa) a Pierantonio Valsecchi, già sindaco di Barzio e all’epoca dei fatti amministratore unico della Grattarola Mobili di Cortenova, per omesso versamento di contributi Inps dei dipendenti dell’azienda valsassinese.

Il giudice Chiara Arrighi ha inflitto la pena a Valsecchi che è coinvolto anche nel processo principale per bancarotta fraudolenta (con il figlio Marco), legato al fallimento dello storico mobilificio, rilevato dai titolari ma poi tristemente chiuso dopo il successivo tracollo – quando la Grattarola piombò in una crisi senza ritorno fino alla chiusura sancita nel 2014. La prestigiosa realtà produttiva si trovò nell’impossibilità di far fronte ai debiti per circa 12 milioni di euro, senza prospettive di ripianare il passivo e – secondo l’accusa  condotta in aula dal Vpo Mattia Mascaro – all’epoca vennero anche omessi i contributi.




VIDEO/Don Giacomo Tantardini per Natale

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL TUO 2018 È STATO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO