SPECIALE 2018, LO SPORT VALSASSINESE. IL GRANDE SLAM DI MATTEO GRATTAROLA, LA DELUSIONE DEL CORTENOVA, E TANTO ALTRO



VALSASSINA – Il volto che riassume il 2018 dello sport valsassinese è senza ombra di dubbio quello sorridente di Matteo Grattarola, pluricampione italiano del trial che quest’anno ha arricchito la sua bacheca con il titolo europeo e l’alloro assoluto del mondiale, ovvero Grande Slam.

Altra veterana capace ancora di arricchire ulteriormente la sua collezione di trofei è Antonella Manzoni, che a giugno sui pendii austriaci ha tagliato il traguardo del sesto mondiale nello sci d’erba conquistando la sua nona medaglia nella rassegna, un argento in SuperG, e ha chiuso la stagione con il suo miglior piazzamento di sempre in Coppa del Mondo, un 4° posto.

Il 2018 è stato un anno positivo per lo sci valsassinese anche per i prospetti delle declinazioni invernali: sugli sci stretti Laura Colombo è entrata nel giro della nazionale juniores e – tra tanti ottimi piazzamenti – ha iniziato l’anno con la vittoria in Coppa Italia a Santa Caterina Valfurva mentre nello sci alpino è Roberta Melesi a distinguersi con due partecipazioni in Coppa del mondo.

Traguardo di lustro nell’atletica quello del ballabiese Mattia Montini. A febbraio ai nazionali indoor di categoria ad Ancona il classe ’99 ha frantumato il record dei 60 ostacoli; 7”64 il crono, migliorando di 17 centesimi il precedente. Impresa solo sfiorata poi a settembre, ai nazionali di Pavia, avvicinandosi di 5 centesimi al record italiano Under23 dei 110hs.

Specialità di casa in Valsassina è la corsa in montagna – dove i più vincenti sono Daniel Antonioli e Martina Brambilla – ma merita una citazione il Giir di Mont e la promozione della ZacUp del Grignone nel circuito internazionale del Migu Run Skyrunner World Series per il 2019.

Sfumato invece il passaggio diretto in Prima Categoria per il Calcio Cortenova, la squadra allenata da Antonio Selva infatti ha terminato il campionato scorso al secondo posto, in polemica per la non chiarissima gestione sportiva del girone valtellinese, uscendo poi al terzo turno degli spareggi contro il Gorlago.

Doppio lutto infine per il mondo dello sport valsassinese. Ad aprile la morte di Pier Ambrogio Pozzoni, 83 anni, ha commosso i tanti atleti che lo avevano conosciuto nello sci nordico e nella corsa campestre, di pochi giorni fa la prematura scomparsa di Antonello Gianola, 58enne figura di riferimento per la pallacanestro locale.

 

 

 

Tags: ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31