CASO PISCHEDDA, I GENITORI E LA EX COMPAGNA CONTRO L’ARCHIVIAZIONE: “SI FACCIA CHIAREZZA SULLA SUA MORTE”



LECCO – Per quali motivi l’agente Francesco Pischedda è morto? Poteva essere salvato? Sono le richieste avanzate in Procura dall’avvocato Vittorio Delogu, legale dei genitori del poliziotto in forza alla stradale di Bellano morto il 3 febbraio 2017 cadendo da un cavalcavia della Statale 36 a Colico nel tentativo di agguantare un rapinatore in fuga.

Mamma Diana e papà Giovanni vogliono che vengano fatti ulteriori accertamenti sulla dinamica dei soccorsi di quella notte, vi è infatti il sospetto che nei ritardi e nel viaggio a vuoto…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Tags: , , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO