DON ALFREDO DALL’OSPEDALE: “DOMENICA VOGLIO DIRE MESSA”



LECCO – Ricoverato all’ospedale ‘Manzoni‘, don Alfredo Comi sta meglio dopo il brutto incidente di ieri pomeriggio a Cremeno e com’è nel suo carattere fa già piani per il futuro. Immediato. Oggi ha dichiarato a chi lo visitava a Lecco che “Domenica vuol dire messa”. I sanitari non sono d’accordo, domani infatti il don sarà operato a una gamba (fratturata nel frontale contro il muro esterno di San Giorgio), ma ha anche altri acciacchi: una clavicola messa male, botta in testa e un taglio vicino a un occhio e altro ancora. Ma non demorde.

Il sacerdote 93enne anzi si è interessato già, in vista dell’acquisto di una macchina nuova.

Al di là dell’impeto, è bello sapere e poter comunicare ai tanti che lo apprezzano come don Alfredo sia più vitale che mai. Ennesimo “miracolo” di una esistenza straordinaria.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO