CASARGO E MOGGIO UNITI NEL CULTO DELLA MADONNA DEL CARMELO



MOGGIO/CASARGO – Tanti fedeli ma anche tanti turisti hanno partecipato a Moggio e a Casargo alle tradizionali processioni per la Madonna del Carmine o del Monte Carmelo.

A Casargo il parroco dell’Alta Valsassina don Bruno Maggioni ha iniziato la caratteristica processione dalla chiesa di San Bernardino con la Reliquia della Vergine dove sono incastonati gli anelli nuziali, come ha spiegato il sacerdote, “segno di devozione di tante donne che durante la guerra li hanno donati come preghiera per il ritorno dei mariti”. Il corteo si è spostato verso Somadino dove don Bruno ha ringraziato Maria per aver donato Gesù, quindi con devozione i fedeli si sono incamminati verso Casargo facendo tappa davanti all’ex municipio per la benedizione della parte principale del paese. La discesa fino a Codesino luogo dove “Tutti passano oltre, crocevia di umanità dove tutti si dirigono ad una meta, in un luogo dove qualcuno li aspetta, li desidera: un punto di partenza e di arrivo come la vita di ciascuno” e in cui la folla si è raccolta nuovamente in preghiera.

Infine la statua della Madonna è tornata sul sagrato della parrocchiale: don Bruno ha voluto ricordare che i presenti hanno partecipato anche per gli altri, a nome di chi non ha potuto o voluto essere presente. Sottolineando la gratuità di chi ha portato la Madonna, chi ha preparato le preghiere e chi ha organizzato tutto. Quindi è stata impartita la solenne benedizione. Ad accompagnare la cerimonia la corpo musicale san Dionigi di Premana e la corale di Casargo. Al termine spettacolo pirotecnico offerto dall’amministrazione comunale alla presenza del neo sindaco Antonio Pasquini.

A Moggio il culto della Beata Vergine del Carmelo ha più di 400 anni. Quest’anno la festa patronale è stata dedicata al 60° di sacerdozio di don Agostino Briccola il sacerdote residente. Dopo la messa concelebrata da don Agostino e dal decano e parroco don Lucio Galbiati si è svolta la processione con partenza dalla parrocchiale San Francesco per le vie del paese e ritorno alla chiesa di San Francesco per la solenne benedizione dal terrazzo sulla folla di fedeli e turisti.

 

La processione a Casargo

La processione a Moggio

 

Tags: , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO