FLAVIO SELVA, IL RICORDO DELLO ‘STORICO’ CRONISTA DI VALSASSINANEWS



PRIMALUNA – Il racconto di una bella esperienza del nostro “storico” corrispondente Fernando Manzoni, cofondatore di VN, quando venne accompagnato alla scoperta delle rovine dell’antica Torre di Primaluna da Flavio Selva.

Un modo concreto per ricordare questo ‘gigante’ della cultura ma non solo, scomparso ieri a Milano all’età di 81 anni.

Siamo saliti nella torre un sabato freddo e grigio di inizio primavera. Da che siamo partiti da casa sua in piazza della chiesa a Primaluna, fino alle rovine della Torre di Primaluna, non ha smesso di parlare.

Parlando con la sua erre moscia, percorreva ogni metro dei vicoli che attraversavamo, riportandomi indietro nel tempo, in un viaggio nel passato senza precedenti.

Ogni portico aveva la sua storia, ogni cortile si accendeva al nostro passaggio e mentre lui raccontava, la mia mente viaggiava nel tempo immaginando una Primaluna medievale e non solo.

Sul sentiero che porta alla torre, in mezzo alla natura, la storia iniziò a mischiarsi con la botanica. Flavio conosceva ogni singolo dettaglio di piante, volatili e insetti. Bisognava evitare di calpestare i fiori selvatici mentre cercava le tane di lucertole e roditori…

Parlava del terreno, delle montagne, le ere geologiche, e io ascoltavo in silenzio, rapito da quell’uomo con la barba bianca e gli occhi dolci.

Quando finalmente, dopo una lunga camminata interrotta in continuazione dalle sue informazioni, notizie, aneddoti e storie, siamo giunti alla Torre, ci siamo fermati nel punto più alto e lui, con le lacrime agli occhi ha guardato verso il paese. “Le vedi le mura del castello?, il torrione, il pozzo, il muro di cinta, il bastione…” il suo dito indice li mostrava uno ad uno e io li vedevo, erano lì, sotto i nostri piedi, davanti ai nostri occhi.

Primaluna quella mattina è diventata “la Pieve” e il tempo si è fermato, con lui anche noi.

Grazie Flavio per quella indimenticabile mattina, per quelle due ore di viaggio che mi portarono lontano nel tempo e che sono rimaste scolpite nella mia memoria, per sempre.

Buon viaggio tra castelli, aquile reali, crocus, anemoni e chissà quant’altro… Il tuo pensiero e il tuo sapere rimarranno in noi per sempre.

Fernando Manzoni

Collaboratore dal 2009

e cofondatore di Valsassinanews

 

LA TRISTE NOTIZIA DI IERI: 

ADDIO A FLAVIO SELVA, PER LUI LA VALSASSINA NON ERA SOLO “DI ADOZIONE”




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CENTRI VACCINALI: MEGLIO "MASSIVI" O "VICINI"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO