ROUTER 4G: COME FUNZIONA E QUALI VANTAGGI CI SONO



Chi desidera navigare su Internet sfruttando la tecnologia wireless ma non ha a disposizione la fibra, troverà una soluzione nel router 4G.

Oggigiorno sembra ormai indispensabile essere sempre collegati, rimanere online anche quando non si ha lo smartphone o il PC tra le mani. Studiamo, lavoriamo, ci informiamo e ci rilassiamo sempre di fronte lo schermo nero, magari scorrendo con il dito alla ricerca del TikTok più coinvolgente. In questo contesto, allora, è sempre più importante avere una buona connessione Internet, a maggior ragione se wireless, cioè senza fili. Immaginate di dover avere sempre il cavo Ethernet vicino, come poteva invece accadere negli anni ‘90: davvero un dramma.

Ecco allora i migliori router 4G, di cui avrete senz’altro sentito parlare se vi siete affacciati anche solo per un secondo sul vasto panorama dell’informatica e delle tecnologie moderne.

Ma cosa sono questi dispositivi? Vogliono conquistare il mondo oppure sono progettati per migliorarci la vita? A queste e ad altre domande avrete risposta leggendo un po’ più giù.

Di cosa si tratta?

Quarta generazione, o ancora meglio “fourth Generation”, cioè 4G. Ebbene sì, si tratta di un acronimo che abbraccia sotto la sua ala tutte quelle tecnologie che permettono di godere di sistemi all’avanguardia. Ciò comporta che la navigazione di ogni utente in rete sia effettuata completamente senza fili, per mezzo di soluzioni LTE. Lo sappiamo, tutti questi acronimi sembrano essere messi a posta per disorientare, ma in realtà è bene farci amicizia, come nel caso, per l’appunto, del Long Term Evolution, cioè una banda larga che riesce a far fronte a tutte le nuove esigenze dei dispositivi più moderni che si trovano sul mercato.

I router 4G si basano proprio sulla quarta generazione e garantiscono prestazioni molto elevate per ogni prodotto a cui vengono agganciati, sfruttando al 101% la connessione Internet. Pensate che la NASA ha intenzione di portare questo sistema anche sulla Luna, per mezzo di un nuovo allunaggio che ci sarà tra (relativamente) poco.

Una notizia sconvolgente e interessante, vero? Questo è l’esempio di come, grazie a una rete del genere, si vada a creare proprio una maggiore stabilità nelle comunicazioni classiche.

L’esperienza è nettamente positiva e più sicura, la velocità è maggiore e questo può solo far uscire un sorriso sul volto. Ma se desiderate un esempio pratico di ciò che può fare la tecnologia 4G, allora basterà guardare come funziona lo smartphone che avete tra le mani e con cui state leggendo questo articolo.

Come naviga? Sicuramente senza cavo, vero? Tutto merito di questa celebre quarta generazione (e poi delle successive, quando arriveranno).

Come funzionano?

Se vi state chiedendo qual è l’utilità di possedere un router 4G, la risposta la troverete a breve. In primis, vogliamo specificare il suo metodo di funzionamento, che permette – come abbiamo già visto – di collegarsi alla rete senza stipulare chissà quale contratto con un’azienda di telefonia fissa. Basterà infatti avere a disposizione una SIM, con un classico abbonamento attivo e il gioco sarà fatto. Esistono anche dei modelli che offrono la possibilità di collegare la chiavetta USB per la connessione Internet, sfruttando quindi un tracciato diretto senza ausilio di altri aggeggi.

Come avrete già intuito e abbiamo fatto trapelare, il segreto magico di questi router è che mancano dei fili. Infatti, sono dispositivi che garantiscono il famoso Wi-Fi, a cui collegare il proprio PC o lo smartphone o il tablet quando si è a casa. Un elemento fondamentale, soprattutto se si vive in un “bucolocale” e sperduti in chissà quale periferia, dove la fibra arriva solo per miracolo.

I vantaggi

Ebbene, arrivati fin qui la domanda potrebbe sorgere spontanea in voi: “ok, tutto bellissimo, ma perché dovrei acquistarne uno?”. La risposta però l’abbiamo a portata di mano ed è connessa sicuramente ai pregi di un dispositivo del genere. Infatti, senza l’accesso alla connessione dati potrebbe essere complicato ormai comunicare con il mondo, visto che persino eventuali terremoti o eventi catastrofici vengono fatti trapelare prima su Facebook o nelle chat WhatsApp tra amici. E che dire poi della comodità se si è costretti alla DAD o allo smart working? Ma senza volersi concentrare solo sui “doveri”, basti sapere che navigare su Internet è tra le attività più interessanti da svolgere tra le quattro mura di casa, ed essere senza connessione può diventare un problema serio.

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

OBBLIGO GREEN PASS SUL LAVORO: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2021
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930