SCUOLA: CRESCONO IN VALSASSINA SEI ALBERI DELLA LEGALITÀ



CREMENO – Le scuole valsassinesi continuano la loro collaborazione con i Carabinieri Forestali e, dopo l’incontro di novembre a Cremeno, in vista del 21 marzo “Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” spetta anche agli altri plessi raccogliere il messaggio dei giovani studenti.

Nella prossima settimana infatti verrà messa a dimora nei Comuni di Cassina, Cortenova, Introbio, PasturoPrimaluna un pianta fornita dai Reparti di Biodiversità dei Carabinieri per la Tutela forestale.

Un momento al quale i ragazzi sono arrivati affrontando con gli insegnanti le connessioni tra il rispetto delle risorse naturali e la legalità, evidenziando anche l’aspetto legato alle ecomafie. L’obiettivo dell’iniziativa è promuovere gli atteggiamenti e i comportamenti individuali e collettivi, nel pieno rispetto dell’ambiente che ci circonda, avendo come faro l’applicazione delle regole e il loro rispetto.

C.C. 

LEGGI ANCHE

CREMENO, A SCUOLA UN ALBERO PER L’AMBIENTE E LA LEGALITÀ

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO