“MANZONI”: CHE CODA PER I PAZIENTI ONCOLOGICI, ANCHE DALLA VALSASSINA



LECCO – In attesa dei prelievi di controllo, sono tante le persone fragili costrette a rimanere scomodamente in fila all’esterno del reparto oncologico del Manzoni. Questa è la situazione alle 8 del mattino in ospedale, dove circa una cinquantina di donne e uomini aspettano di essere sottoposti ai propri esami.

La situazione di disagio è riconducibile all’incremento del numero dei pazienti oncologici già comunicato dal primario Antonio Ardizzoia nel 2021…

>CONTINUA A LEGGERE su LECCONEWS

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK