IL MESSAGGIO DI DELPINI AGLI ORATORI E LE FOTO DEI GRUPPI VALSASSINESI



VALSASSINA – Una visita all’apparenza frettolosa dovuta al fatto che l’arcivescovo Mario Delpini ha voluto visitare tutti gli oratori del Decanato di Primaluna partendo da Cremeno fino ad arrivare a Premana pranzando a Barzio condividendo lo stesso pasto con i bambini presenti, emozionati nel vedere materializzarsi una figura cosi importante vicino a loro e mangiare con loro.

“Sorridere, avere stima di sé, realizzare la propria vocazione a essere felici”. È stato questo il messaggio per vivere bene che Delpini ha lasciato ai tantissimi ragazzini e ragazzine, animatori, volontari degli oratori estivi della Valsassina. Un annuncio ripetuto in tutti gli oratori: “Dovete non perdere l’occasione per amare. I giorni sono diversi, ma il nome proprio di tutti è occasione per amare. Non lasciate che qualcuno vada via da voi o entri in casa senza un sorriso… Infine, non sottovalutatevi mai. Questo vale soprattutto per gli educatori, perché gli adolescenti, talvolta, non sono contenti di loro. Invece vi dico che siete capaci, per esempio, di servire i più piccoli. Ma, anzitutto, pensate che siete fatti a immagine di Dio e perciò siete autorizzati ad avere stima di voi, perché Dio ha stima di voi. Non dimenticatevi mai di essere felici. Noi siamo al mondo per dire che siamo chiamati a essere felici: la strada della gioia la insegna Gesù, sorridere, avere stima di sé, realizzare la propria vocazione. Voi, benedetti da Dio, diventate una benedizione per tutti quelli che incontrate”.

Ad accompagnare il vescovo il direttore della Fondazione degli Oratori Milanesi, don Stefano Guidi e il vicario per la Pastorale Giovanile don Gianmaria Manzotti che tanto si spende su e giù per gli oratori valsassinesi. Delpini ha dialogato con bimbi e ragazzi, pregando con loro, benedicendoli, non sottraendosi agli immancabili selfies e a qualche simpatico siparietto, alle foto di gruppo con le maglie di vari colori, applaudendo canti e balli. L’Arcivescovo è stato accolto dalla scritta Kaire (Rallegrati) gridato a pieni polmoni.

Presenti, oltre ai giovani protagonisti dell’oratorio, quasi tutti i parroci, ma soprattutto i sindaci con la fascia tricolore che hanno dimostrato l’importanza dell’oratorio per il territorio e l’intera cittadinanza. In Valsassina l’oratorio non è un parcheggio per chi non sa a chi affidare i figli dopo la chiusura delle scuole, ma una vera e propria esperienza più volte ripetuta che le famiglie vogliono far fare ai propri figli.

 

LEGGI ANCHE

L’ARCIVESCOVO DI MILANO IN VALSASSINA: IL VIDEO UFFICIALE DELLA VISITA

DON BRUNO, UN “MAMMA MARIA” PER L’ARCIVESCOVO IN ALTA VALLE

L’ARCIVESCOVO DELPINI IN VISITA. DA CREMENO A PREMANA LE FOTO DEL TOUR NEGLI ORATORI VALSASSINESI

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

LA VALLE ACCOGLIE AL "MEGLIO" TURISTI E VILLEGGIANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2023
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK