ESCLUSIVA/LO ‘SPORTING’ DI CASARGO A UNA COOPERATIVA DI DON MAZZI



Don Antonio Mazzi è famoso soprattutto per l’impegno contro la tossicodipendenza e per il recupero in aree di disagio sociale; ora si è accorto che il mondo giovanile non ottiene più risposte alla necessità di crescita da parte degli adulti. Si sta inserendo in una zona di assenza dello Stato e quindi in giro per l’Italia e anche all’estero recupera immobili importanti ma sottoutilizzati per crearci poli aggregativi per i giovani. Qui a Casargo lo Sporting center dopo i primi anni di successo, ha visto via via succedersi numerose gestioni alla ricerca della soluzione che potesse dare continuità all’apertura.

Il centro è interessante perché all’interno vi sono una piscina e campi da tennis oltre ad un ristorante. La cooperativa di don Mazzi, esperta anche nella partecipazione a bandi europei è riuscita a mettersi in contatto con il proprietario, l’architetto Gino Maglia che a Casargo ha costruito numerose seconde case frequentate soprattutto da persone provenienti dalla zona di Milano. Don Mazzi in persona si è speso per il progetto, venendo a Casargo e parlando pure con il sindaco Pina Scarpa. Maglia ha donato ieri, martedì, la struttura che riprenderà vita da subito.

Don Mazzi: abolire i seminari per minori, la pedofilia inizia lìIl sacerdote massmediatico, infatti ha garantito che a luglio la piscina ritornerà in attività. Poi il luogo diventerà la sede di workshop e di ritiri di sportivi e di musicisti; qui attraverso dei progetti ad hoc i giovani della zona verranno coinvolti dalle attività del centro che diventerà un polo di attrazione giovanile e di scambi con l’esterno rispetto alla Valle.

Come si vede don Mazzi dopo aver lavorato per anni con i ragazzi disagiati ora punta ad accompagnare anche tutti gli altri nella difficile crescita in una società parcellizzata che assorbe le attenzioni degli adulti e lascia loro pochi strumenti e pochi spazi per poter offrire risposte adeguate ai propri figli.

Il sindaco Pina Scarpa, da noi raggiunta telefonicamente, ha dichiarato di considerare l’evento "una grande opportunità per tutta la Valsassina".

 

 

 

 

 

 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

ANDRAI ALLA SAGRA DELLE SAGRE, QUEST'ANNO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO