INCENDIO A VESTRENO NEL 2012: È INIZIATO IL PROCESSO DELLE BOMBOLE



Unico imputato S.R., il proprietario della casa da cui era partita l’esplosione causata da una fuga di gas. L’uomo va a processo con l’impoytazione di incendio colposo, perché, secondo l’accusa, non sarebbe stato in grado di tenere in modo adeguato le bombole del gas, contribuendo così a provocare l’esplosione che aveva poi recato danni valutati in centinaia di migliaia di euro.

Si sono costituiti parte civile i due residenti nell’appertamento vicino, danneggiato dall’incendio, e la ex convivente del proprietario, rimasta ustionata dallo scoppio, ma non in condizioni critiche.

Il processo è stato aggiornato al prossimo 14 ottobre.

DAL NOSTRO ARCHIVIO:

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO