DECRETO ‘ZONA ROSSA’: ITB LO ANTICIPA E CHIUDE LE FUNIVIE GIÀ SABATO



BARZIO – “Il decreto che prevede la chiusura dei comprensori sciistici non è entrato ancora in vigore ma per senso di responsabilità il Comprensorio Piani di Bobbio&Valtorta e Artavaggio rimarrà chiuso“.

Così già sabato in serata l‘ITB – azienda che gestisce gli impianti di risalita dell’Altopiano. Intervento non banale, dato che proprio ieri sera iniziava a circolare la famosa “bozza” delle pesanti imposizioni governative su Lombardia e 14 altre provincie ma non c’era la certezza dell’entrata in vigore del Decreto stesso.

A destra, Massimo Fossati (ITB)

Alla faccia della sola ‘bozza’, i gestori di Bobbio e dintorni hanno tagliato la testa al toro, evitando così preventivamente ogni possibile fraintendimento.
Una lezione dal privato al pubblico.

RedEco

,

LEGGI ANCHE:

TUTTA LA LOMBARDIA “ZONA ROSSA”: SUBITO CHIUSE LE STAZIONI SCIISTICHE




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO