10 FATTI CHE DOVRESTI SAPERE ASSOLUTAMENTE SULLE CASE IN LEGNO



Se sei in procinto di acquistare una delle case in legno, oppure di realizzarne una in cui abitare durante tutto l’arco dell’anno, allora prendi carta e penna e segnati ciò che andremo a raccontarti nelle prossime righe!

Aspetti da sapere sulle case in legno

Scegliere il legno come materiale principale per costruire la propria abitazione è una scelta saggia, sia per l’aspetto ecologico che per la salute di chi dovrà viverci al suo interno.

Il legno, infatti, è un materiale vivo, 100% biodegradabile, ecologico e sostenibile, con esso è possibile realizzare l’intera struttura della casa in legno che il soffitto, senza dimenticare porte e finestre che saranno in grado di ridurre le perdite d’aria.

Oltre a ciò, il legno permette di vivere un ambiente salubre, poiché il legno stesso è un materiale naturale, privo di sostanze nocive e che potrebbero compromettere la salute di chi vive all’interno di queste case in legno.

Ma questi sono solo alcuni dei fatti fondamentali da conoscere sulle case in legno. Andiamo a conoscere gli altri vantaggi, che ti faranno correre a scegliere la miglior soluzione per te.

Quali sono i principali vantaggi delle case in legno

Oltre al lato ecologico e salutare, le case in legno sanno offrire tantissimi benefici ed i principali sono i seguenti:

  • Efficienza energetica: l’efficienza energetica è uno dei principali benefici per cui, in genere, si considera di andare ad abitare in una casa in legno. Le case in legno, per via delle proprietà vantaggiose del legno, ti permettono di risparmiare sui costi del riscaldamento e del raffrescamento, ma non solo;
  • Estetica: le case in legno attuali sono molto moderne ed al passo coi tempi, sono versatili e si adattano bene in qualsiasi posto vengano posizionate (dal mare alla montagna, senza dimenticare la città). Inoltre, è possibile personalizzare la propria abitazione molto facilmente;
  • Riduzione dell’impronta di carbonio: l’impronta di carbonio è il parametro che definisce la quantità di gas serra emessi per realizzare un prodotto specifico, più gas serra vengono emessi nell’atmosfera e più aumenta il rischio di surriscaldamento del pianeta con conseguenze irreversibili. Il legno è un materiale a bassissime emissioni e, per questo motivo, ideale per l’edilizia;
  • Traspirabilità: il legno è un ottimo materiale in grado di assorbire l’umidità, permettendo così una maggior traspirabilità e rendendo l’aria più secca (per via della sua caratteristica “igroscopica”).

E per quanto riguarda l’isolamento

Infine, parliamo ora di isolamento. Il legno è un isolante termoacustico naturale, che permette di ridurre i consumi di energia fino al 60% grazie alla sua efficienza energetica.

Mediante l’uso di materiali a bassa conducibilità termica, le case in legno garantiscono un buon isolamento sia termico (quindi, in inverno non viene disperso il calore interno, mentre in estate il fresco non fuoriesce) che acustico, il quale permette di assorbire la maggior parte dei rumori sia all’interno che all’esterno.

Aspetti non di poco conto, soprattutto se si installano anche fonti di energia autonome (come pannelli solari) nei pressi della casetta, il che permetterà di dimenticarsi delle salatissime bollette delle utenze!

 

 

IL DIBATTITO DI VN CON I CANDIDATI

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

CHE FARAI A PASQUA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno 2021
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930