ARTUSI E LA GESTIONE IDRICA: ”I DEBITI DI IDROLARIO SONO MOSTRUOSI”



Non era all’ordine del giorno del consiglio comunale di ieri sera, ma il sindaco ha voluto informare i consiglieri di una situazione alquanto drammatica per le finanze di Idrolario, società che gestisce la rete idrica dei comuni valsassinesi. Artusi ha spiegato che il 14 maggio i Comuni dovrebbero riunirsi per decidere se continuare ad affidare la gestione idrica a Idrolario oppure cambiare, ma dai dati che ha dato Artusi, la situazione è veramente tragica, attualmente i debiti di Idrolario sono ben 12 milioni di euro e si stima che per la fine del 2013, questa cifra verrà raddoppiata, anzi più che raddoppiata (28 milioni di euro). 
 
Le opzioni che hanno in mano i Comuni soci di Idrolario sono ben poche. Una sarebbe quella di confermare Idrolario in maniera di dare la possibilità di avere un "contratto a tempo indeterminato", Questo permetterebbe alla società di accedere a qualche prestito per… pagare i debiti, ma c’è il rischio che vengano aumentate le bollette (vedi documento linkato in basso); altra possibilità è quella di passare ad un altro gestore, ma che deve essere pubblico, oppure, finire sotto Idroservice che è sempre parte di Lario Reti; quest’ultima realtà versa in buone condizioni economiche, ma secondo Artusi si creerebbe il paradosso dei paradossi, perchè i Comuni controllano Lario Reti e questa a sua volta controlla Idroservice.

 
 
 
 
 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME VEDI IL NATALE 2020?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2013
L M M G V S D
« Mar   Mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930