SPECIALE/VERTICI LECCHESI PER I VIGILI DEL FUOCO TRA LE MACERIE DEL PONTE MORANDI. INTERVISTA ESCLUSIVA ALL’INGEGNER BATTAGLIA



GENOVA –  La prima immagine del ponte Morandi di Genova che l’ingegner Marcella Battaglia vede, dopo che la sala operativa l’ha avvisata del crollo, fa temere per i condomini sotto la campata ancora in piedi: “Uno scenario apocalittico” dice.
Sullo schermo del cellulare appare una foto presa, sembra, sopra il ponte. Scura quasi in bianco e grigio mostra la carreggiata tagliata nel vuoto e un grande pezzo d’avanzo, quasi un triangolo, che si è innalzato verso il cielo. I colori appaiono cancellati, chissà se dalla pioggia, dalla bomba d’acqua in quel momento in corso, o dalla polvere rilasciata in aria dal crollo.

Da quei primi momenti, in poi, inizia per lei, come per tutti i vigili del fuoco, una intensa galoppata contro il tempo…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUALE AREA DELLA VALSASSINA SECONDO TE È LA PIÙ BELLA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...