LETTERA. MALUMORI SUL TRUCK FESTIVAL PRIMA ANCORA DELL’EVENTO



Egr. Direttore, sono un cittadino milanese, proprietario di immobile nel comune di Cremeno.

Sono sbalordito dall’iniziativa Truck Festival: su strade di montagne, già assediate dai giganti della strada da lunedì a venerdì, si provoca un accumulo di mezzi pesanti anche il fine settimana! Ma, secondo lei, in una zona di montagna, dove gli abitanti delle città di pianura si recano per respirare aria pura e godere della “pace” dei monti, sono queste le iniziative che le comunità locali decidono di sponsorizzare? Stanno rovinando le valle, e poi non hanno più il diritto di lamentarsi se la Valsassina vive solo di un turismo “mordi e fuggi” al sabato/domenica.

Le chiedo se potesse, come direttore di una testata giornalistica, segnalare alle autorità regionali (ex. all’assessore al turismo, o all’ambiente) i danni che certe iniziative (come questa o, peggio, la mania di costruire nuove strade e parcheggi, sì da incrementare la quantità di auto circolanti in valle) rischiano di provocare.

La ringrazio per l’attenzione

Lettera firmata

 

LEGGI ANCHE

ROMBANO I MOTORI ALLA FORNACE. A BARZIO ARRIVA IL SESTO ‘TRUCK FESTIVAL’

 

 

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

OGNI VOLTA CHE PIOVE, SI CONTANO NUOVI DANNI....

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK